Somiglianze inquietanti

17 Gen

Il canale Brand:New di Mtv su Sky ha l’abitudine, a meno che non sia una mia sfiga personale, di trasmettere molto spesso al mattino il video di Albert Hammond Jr: Back to 101, canzone indie wannabe che colpisce al più per la sua insipidità. Lui peraltro è uno degli Strokes, per la serie: mediocirtà che passione. Ma non sono qui a sindacare sulla bontà della canzone quanto a chiedervi di fare attenzione alla melodia della chitarra lungo tutto il brano, e notare la meravigliosa somiglianza con la melodia della voce di Wake Up di Hillary Duff, capolavoro di bruttezza Mtv-teen, solamente più accelerata.
Un nuovo mash-up è servito.

Annunci

3 Risposte to “Somiglianze inquietanti”

  1. Ale mercoledì 17 gennaio a 1:35 pm #

    E ti dirò di più, preferisco la duff, che Almeno il video è pieno di gnugna, e lei se permetti canta anche meglio di Hammond, oltre ad essere più chiavabile.

  2. bebo mercoledì 17 gennaio a 9:37 pm #

    Tre profonde verità in così poco spazio!

  3. plinxie lunedì 22 gennaio a 12:33 am #

    Cazzo volevo dire il contrario ma non posso dopo l’arguto commento dell’outsider.
    Insomma, a me piacciono gli strokes. E alla Duff preferisco la sorella di Britney Spears. Soprattutto }*°ç°§òè*pò+è….. [interruzione a causa di arresto, la Polizia Postale]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: