The Disinformation Plague

1 Giu

In questi giorni, assieme al disco di esordio di Guy Gerber, ascolto molto spesso il disco di Black Lung che da anche il nome al post. Si tratta di elettronica cupa e dura, che naviga tra IDM ed industrial nei momenti “peggiori” e noise-ambient in quelli più distesi. Dietro c’è David Thrussell, già attivo come Snog e SOMA (assieme a Pieter Bourke dei Dead Can Dance), che fonda Black Lung con intenti piuttosto chiari, tanto da “dedicare con disprezzo” nelle note di copertina questo disco ad una serie di personalità televisive americani di metà anni ’90.

Sempre in tema di disinformazione è di oggi la notizia della merda che si rivolta al badile. Ognuno tragga le proprie considerazioni, personalmente per la prima volta solidarizzo con i giornalisti de Il Giornale.

Annunci

Una Risposta to “The Disinformation Plague”

  1. indiepacco venerdì 1 giugno a 4:10 pm #

    molto interessante, molto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: