Cammino nella notte

17 Giu

C’è un appuntamento che, quando vado da Cecilia, nonostante il tempo, gli anni e qualche colpo fuori fuoco, seguo sempre con grande regolarità: B-Side di Alessio Bertallot. Alessio mi ha fatto scoprire molti nomi in molti anni, dalla drum’n’bass all’hiphop passando per i Jazzanova. Tra questi artisti recentemente c’è stato Remo Anzovino.

Di lui, se si vuole fare il punto della biografia si può andare qui, ma è più utile fare un salto qui e scaricare i sample del suo primo disco, ma comunque non opera prima. Perchè Anzovino in questi anni ha musicato ed arrangiato numerosissime colonne sonore per film muti, lavorando con le cineteche d’Italia ed eseguendo le proprie composizioni con un nucleo di artisti quasi sempre fisso. Ora, non proprio ora, esce il suo disco “Dispari” ed è subito estate.
In Dispari si respira un’aria fortissimamente italiana, da musica leggera strumentale che alterna bosse e temi più nazionali, con un gusto melodico superiore e una capacità di evocare immagini davvero forte, in cui si sente il suo passato alle colonne sonore, e che si adatta straordinariamente all’estate che arriva. Un disco per tramonti, non c’è bisogno di essere in riva al mare per sentirne l’odore perchè ci penserà Dispari a portarvi dove desidera, lentamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: