Ricostruzioni della materia grigia

11 Ago

Se:

«Tiziano Treu e Marco Biagi sono assassini». L’accusa choc arriva da Francesco Caruso: il deputato no global del Prc, parlando della morte sul lavoro di due giovani a Mugnano e Bolzano, afferma che «certe leggi hanno armato le mani dei padroni, per permettere loro di precarizzare e sfruttare con maggior intensità la forza-lavoro e incrementare in tal modo i loro profitti, a discapito della qualità e della sicurezza». (1)

Allora:

Il portavoce del Pcl, Marco Ferrando, parla invece di una «contraddizione clamorosa». «Tutte le sinistre di governo che oggi parlano contro la precarietà sono le stesse che hanno votato o accettato negli ultimi dieci anni tutte le leggi di precarizzazione del lavoro; ieri pacchetto Treu, oggi la continuità della legge 30. Ieri come oggi sempre a sostegno di Romano Prodi. La verità è che nella lotta alla precarietà, incompatibile è Prodi, non Caruso. La cui unica responsabilità, semmai, è di aver votato per un anno a favore di Prodi». (2)

Tanto vale che:

«Questa maggioranza è destinata ad implodere sotto il peso delle proprie contraddizioni». (3)

E alle prossime elezioni voto solo lui, per uno stato più emo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: