Get my money, buy my medicine

12 Mag

Johnny Cash, presente? Quello delle cover di U2, Joe Strummer, Nine Inch Nails e prima qualche decina di dischi immensi di roba country con due palle grosse così. Uno che ha maledetto un sacco il signore prima di scoprire una vocazione fuori dal comune, e che comunque con la voce distrutta che aveva ha scritto pagine di storia veramente poco pettinate.

Snoop Dogg invece lo abbiamo presente più o meno tutti quanti, e anche lui come soggetto non è niente male. Prima il gangsta con dei dischi a volte molto belli, negli ultimi tempi più uomo-immagine-regista-porno, ma comunque uno sempre piuttosto eccessivo. E così, per il gusto completista da bianco più negro di Bologna mi sono ascoltato il suo disco, anche se in ritardo, ed in mezzo c’era questa cosa: My Medicine. Una vecchia canzone di Johnny Cash reinterpretata proprio da Snoop. Niente stronzate hiphop, c’è lo smilzo che “imbraccia” la chitarra acustica e ci da dentro. Geniale.

Per chi ha fretta:

Per chi ha pazienza: Snoop Dogg – My Medicine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: