Il cattivo pt.2

16 Lug

Calvin Harris – I’m Not Alone [cd, Columbia, 2009];
Calvin Harris vaffanculo, potrei fermarmi qui facendovi un favore e facendogli una carezza mentre gli taglio le palle. Tuttavia va detto, per dovere di cronaca, che Calvin Harris è un autore mediocre, mediocre anche come produttore ed è soprattutto un ruffianone di prima categoria. Roba che Apicella spostati per cortesia.
Calvin è l’uomo giusto nel party giusto, indossa le cose appropriate al contesto e rivende gli anni ’90 visti dagli occhi di quelli che il Deejay Time era troppo leggero e allora giù con la presunta fattanza mentre programmi un synth trance muffoso che a confronto Tiesto sono dieci anni che fa canzoni nuove. I’m Not Alone è un concentrato di sottocultura guardata attraverso occhiali da sole sporchi e capelli unti, una sigaretta accesa e l’aria scazzata -non si sa bene da cosa- mentre una hipster con 45cm di giro vita ti lega le palle alle porta vomitandoti addosso (quanto è concettuale il suo nuovo fumetto pulp).
Calvin Harris che ti apre la canzoncina con la chitarrina e la voce ferma ma incapace di andare oltre lo zero db del compressore, Calvin Harris che in un mondo perfetto continuerebbe a fare quello che faceva prima, che non si sa bene cosa fosse ma sicuro non rompeva i coglioni.

Annunci

Una Risposta to “Il cattivo pt.2”

  1. Raibaz giovedì 16 luglio a 2:25 pm #

    Non ho sentito il disco (e a sti punti credo che non lo sentirò), ma la recensione è da standing ovation.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: